Dalla Cina al Brasile epilogo del truffatore

Una custosa clip del TG5 che parla del nostro eroe Luigino Fiocco:

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tg5/dalla-cina-al-brasile-epilogo-del-truffatore_F308717201989C05

Ecco perché Luigino Fiocco è stato arrestato in Brasile

Ecco di seguito il link del documento originale col quale si dispone l’arresto di Luigino Fiocco in attesa delle procedure di estradizione:

http://portal.stf.jus.br/processos/downloadPeca.asp?id=315161910&ext=.pdf

Continue reading

Truffa, arrestato in Brasile Luigino Fiocco: l’uomo da 200 milioni di euro

E’ quanto avrebbe accumulato nella sua carriera criminale. Nel tempo aveva creato società in Italia, Svizzera, Cina e Brasile e da ricercato aveva ottenuto 130 milioni di euro di fondi internazionali

Aveva incassato decine di milioni di euro nonostante fosse già ricercato, ma ora Luigino Fiocco, 68 anni, è stato arrestato in Brasile dai carabinieri di Milano. Continue reading

Luigino Fiocco: Preso in Brasile il principe della truffa: ha accumulato un bottino da 200 milioni di euro

Arrestato su ordine del Tribunale di Milano nel 2015, già ricercato, Luigino Fiocco era riuscito a far parte di una missione ministeriale italiana in Cina ottenendo 130 milioni per la costruzione di elicotteri

Con le sue truffe avrebbe accumulato circa 200 milioni di euro, arrivando al punto di far parte di una missione ministeriale in Cina incassando cifre da capogiro per costruire una fabbrica di elicotteri. Il tutto, nonostante fosse già ricercato. La polizia brasiliana, su indicazione dei carabinieri di Milano, ha arrestato Luigino Fiocco, 68 anni, condannato a un totale di 10 anni e 9 mesi di carcere per bancarotta fraudolenta, fallimento e appropriazione indebita di fondi pubblici. Continue reading

Il latitante re delle truffe firma un accordo da 130 milioni col ministero: fermato in Brasile

monica serra

milano 04/09/2018

 

Il progetto riguardava la costruzione di uno stabilimento per la produzione di elicotteri e velivoli ad ala fissa in Cina. Deve già scontare una pena di oltre 10 anni e 9 mesi per un cumulo di condanne Continue reading

La storia di Luigino Fiocco, dei fondi pubblici, e di quando ha partecipato da ricercato alla delegazione governativa italiana in Cina

La giustizia è lenta ma arriva sempre. Non doveva esserne convinto Luigino Fiocco che, intanto che la giustizia faceva i suoi passi, ha continuato ad essere al centro di colossali operazioni con denaro pubblico in 3 continenti. Il suo è un “cold case” iniziato quasi 17 anni fa che si è concluso qualche giorno fa con il suo arresto a Brasilia, durante un’operazione in collaborazione fra carabinieri , interpol e polizia brasiliana. Ora si trova in carcere in attesa dell’estradizione in Italia. I carabinieri della squadra catturandi di Milano, comandati dal capitano Marco Prosperi, lo hanno rintracciato dopo averne seguito le tracce letteralmente per mezzo mondo.  Svizzera, poi Brasile, poi in Cina, Emirati Arabi e quindi di nuovo in Brasile. Continue reading