Luigino Fiocco: strane coincidenze, strane convivenze

Come ha fatto un truffatore conclamato come Luigino Fiocco a passarla liscia per mezzo secolo, compiendo truffe seriali? La domanda non è oziosa: chiunque abbia conosciuto il perito meccanico (spesso autodichiarato falsamente ingegnere, a volte meccanico, a volte aeronautico) ne ha riportato l’impressione di un “zanza”, come diciamo nella nostra Lombardia, sostanzialmente intoccabile. Continue reading

Avio Internacional inicia produção de aviões e helicópteros em dois anos

18 de Julho de 2013

O empresário Luigino Fiocco, presidente da Avio Internacional Group, empresa suíça que assinou protocolo para instalação de uma fábrica de aviões e helicópteros em Maringá, prevê o início de produção em dois anos. Fiocco foi recebido nesta quinta-feira (18), pelo prefeito Roberto Pupin, conheceu a infraestrutura do aeroporto de Maringá e elogiou a cidade. Continue reading

Milano, preso in Brasile il globetrotter della truffa: frodati 200 milioni di euro

Bancarottiere seriale di 67 anni ritracciato dai carabinieri di Moscova: prendeva commesse milionarie per elicotteri mai costruiti

Milano, 5 settembre 2018 – Dall’Italia alla Svizzera. Dal Sudamerica all’Estremo Oriente. Il globetrotter della truffa si muoveva con disinvoltura, rimbalzando da una parte all’altra del mondo a caccia di finanziamenti statali da incamerare; soldi pubblici, in quantità ingenti, per foraggiare progetti avveniristici mai partiti. Così abile e scaltro Luigino Fiocco da infilarsi persino nella delegazione italiana, capeggiata dall’allora ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, che nel novembre 2015 si recò in Cina per sottoscrivere una serie di accordi commerciali del valore complessivo di 3,5 miliardi di euro: in quel contesto istituzionale, quando era già ricercato, il fantomatico imprenditore di Chioggia riuscì ad accaparrarsi una commessa da 130 milioni per la realizzazione di un capannone, nella provincia di Shijiazhuang, che avrebbe dovuto ospitare una fabbrica di elicotteri ad ala fissa.

Continue reading

Truffa, arrestato in Brasile Luigino Fiocco: l’uomo da 200 milioni di euro

E’ quanto avrebbe accumulato nella sua carriera criminale. Nel tempo aveva creato società in Italia, Svizzera, Cina e Brasile e da ricercato aveva ottenuto 130 milioni di euro di fondi internazionali

Aveva incassato decine di milioni di euro nonostante fosse già ricercato, ma ora Luigino Fiocco, 68 anni, è stato arrestato in Brasile dai carabinieri di Milano. Continue reading

Luigino Fiocco: Preso in Brasile il principe della truffa: ha accumulato un bottino da 200 milioni di euro

Arrestato su ordine del Tribunale di Milano nel 2015, già ricercato, Luigino Fiocco era riuscito a far parte di una missione ministeriale italiana in Cina ottenendo 130 milioni per la costruzione di elicotteri

Con le sue truffe avrebbe accumulato circa 200 milioni di euro, arrivando al punto di far parte di una missione ministeriale in Cina incassando cifre da capogiro per costruire una fabbrica di elicotteri. Il tutto, nonostante fosse già ricercato. La polizia brasiliana, su indicazione dei carabinieri di Milano, ha arrestato Luigino Fiocco, 68 anni, condannato a un totale di 10 anni e 9 mesi di carcere per bancarotta fraudolenta, fallimento e appropriazione indebita di fondi pubblici. Continue reading

Create your website at WordPress.com
Get started